CardPlayer Italia CardPlayer FranceCardPlayer EspanaCardPlayer DeutschlandCardPlayer BulgariaCardPlayer SwitzerlandCardPlayer EuropeCardPlayer USACardPlayer Brasil

Il Big One for One Drop tornerà alle WSOP 2014  (31/10/12)

Il torneo dal buy-in più grande nella storia del poker, il Big One for One Drop, evento che si è svolto durante le World Series of Poker 2012 di Las Vegas e che grazie ai 48 partecipanti in grado di pagare il buy-in da 1.000.000$ ciascuno ha permesso di mettere in palio 18.346.000$ per il vincitore, al contrario di come si era detto, non sarà unico, ma tornerà alle WSOP 2014.

A dare l'importante annuncio è stato Guy Laliberté, fondatore del Cirque du Soleil e presidente di One Drop, l'associazione benefica che sta dietro al Big One for One Drop e che si occupa di sconfiggere la sete nel mondo. Grazie all'evento delle WSOP 2012, 5.300.000$ sono stati devoluti in beneficenza (111.111$ per ciascun buy-in).



Il Big One for One Drop dal buy-in di 1.000.000$ tornerà quindi alle WSOP 2014, tra due anni, ma nel frattempo, le WSOP 2013 ospiteranno un altro evento targato One Drop. Infatti è in programma per le WSOP 2013 il Little One for One Drop, uno speciale evento con braccialetto in palio, dal buy-in di 1.111$ e con la possibilità di rebuy illimitati durante i primi due giorni iniziali.

Quest'estate Antonio Esfandiari si è aggiudicato gli oltre 18 milioni di dollari del primo premio del Big One, chissà chi sarà il fortunato vincitore del Little One del 2013 e chi del secondo Big One del 2014.

Per avere maggiori informazioni sull'associazione benefica One Drop, andate su www.onedrop.org

AUTORE:
Diego Cavalla
COMMENTI

Inserisci per primo un commento a questo articolo.

Inserisci il tuo commento